La Cantina

foto website livello cantina

La Cantina

In Surrau la continua innovazione incontra la tradizione vitivinicola della regione dando origine a vini che vogliono essere espressione del territorio.

La cantina è dotata della tecnologia necessaria per la valorizzazione dei vitigni nel rispetto della tradizione e attraverso anche il proprio laboratorio, che garantisce il controllo di qualità, è completamente autonoma in tutte le fasi di produzione.

Una parte della cantina è completamente dedicata alla lavorazione e produzione, in tutte le sue fasi, degli spumanti Metodo Classico con sala rémuage manuale sulle classiche pupitres.

Vigne Surrau utilizza i tre diversi elementi per la vinificazione e l’affinamento dei propri vini:

Acciaio

Vasche a temperatura controllata di diverse capacità (Da 20 a 200 ettolitri) per permettere la separazione delle diverse selezioni evitando precocemente la creazione di masse.

Vinificatori di ultima generazione a temperatura controllata, dedicate alla lavorazione dei vini rossi, che consentono l’estrazione dei composti nobili dalle bucce diversificata nelle diverse fasi.

Cemento

Vasche ovoidali di piccole dimensioni per la vinificazione e affinamento del Vermentino

Vasche di media dimensione per l’affinamento e la stabilizzazione dei vini rossi

Legno

Tini troncoconici in rovere di Slavonia per la vinificazione e affinamento dei vini rossi Riserva

Botti in rovere di Slavonia di media capacità (2.000-3.000 litri) per la lavorazione e l’affinamento dei vitigni autoctoni quali Cannonau, Carignano e Muristellu (Bovale sardo).

Barriques e tonneaux di rovere francese di diversi produttori e tostatura del legno, per la lavorazione e l’affinamento di alcuni vitigni a bacca rossa.

top
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni